Fondazione Scuola Materna "G. Cristini - A Franchi"     testo   segreteria@scuolainfanziamarone.it   testo   posta cert.: scm.marone@coopmaternebs.postecert.it     testo  +39 030 987182

Chi siamo

La scuola paritaria dell’infanzia “Giuseppe Cristini – Attilio Franchi” è una Fondazione regolata dagli articoli 14 e seguenti del Codice Civile. E’ denominata Scuola Materna “G. Cristini – A. Franchi” e ha sede a Marone (Brescia) in via Giulio Guerini, n. 1.

La Fondazione gestisce una scuola dell’infanzia di ispirazione cristiana. Fatta salva la priorità come ”scuola dell’infanzia”, la Fondazione potrà istituire anche altri servizi a favore dei bambini in età prescolare, in una logica di sussidiarietà alle famiglie e al territorio.

La Fondazione non ha scopo di lucro.

 

NOTA STORICA

La Scuola dell’Infanzia “Giuseppe Cristini – Attilio Franchi” di Marone ebbe origine dalla donazione del 18 maggio 1930 a rogito del notaio Tullio Bonardi, fatta dai signori Cristini Luigi, Romualdo, Paola ed Isabella fu Andrea al Comune di Marone della casa sita in via Trieste n. 2.

A seguito dei notevoli danni subiti dall’immobile durante l’alluvione del 09.07.1953, il sig. Franchi ing. Attilio chiamato Emilio, si assunse la benemerita iniziativa di far costruire a sue spese un nuovo edificio sull’area comunale distinta col mappale n. 267 sub. A, in via G. Guerini n. 1, allo scopo ceduta gratuitamente dalla Amministrazione Comunale di Marone. L’immobile è stato donato all’Ente con atto 04.09.1956 del notaio Ippolito Navoni ed è sede della Scuola stessa.

La Scuola dell’Infanzia fu eretta in Ente Morale con Regio Decreto del 01.06.1931, acquisendo personalità giuridica di diritto pubblico in qualità di IPAB (Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza) ai sensi della legge 17 luglio 1890 n. 6972.

A seguito del D.P.R. 24/7/1977 n. 616, con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri pubblicato in data 23.11.1978 sulla G.U. n. 333, elenco n. 8, la Scuola dell’Infanzia  “Giuseppe Cristini – Attilio Franchi” venne ricompresa tra le II.PP.A.B. escluse dal trasferimento ai comuni in quanto svolgenti in modo precipuo attività inerenti la sfera educativo – religiosa.

La natura giuridica di IPAB fu mantenuta fino al provvedimento di depubblicizzazione dell’ente disposto con D.G.R. della Regione Lombardia n. V/62405 del 30.12.1994 pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia, serie ordinaria, n. 9 del 27.02.1995.

Col succitato provvedimento di depubblicizzazione all’ente è stata contestualmente riconosciuta la personalità giuridica di diritto privato ai sensi del Libro I titolo II del Codice Civile. Attualmente l’Ente è iscritto al  Registro delle Persone Giuridiche Private presso la Camera di Commercio di Brescia con il n. 1179 in data 07.04.2001.

Ai sensi della Legge 10 Marzo 2000, n.62, a decorrere dell’anno scolastico 2000/2001 è stata riconosciuta scuola paritaria con decreto n. 488/2237 del 28.02.2001 del Ministero della Pubblica Istruzione.

Con decreto n. 4250 del 22/05/2013 il Presidente della Regione Lombardia ha approvato il nuovo Statuto con il quale la scuola è stata denominata “Fondazione Scuola Materna G. Cristini – A. Franchi” con sede legale in via G. Guerini, 1 – Marone ed è stata iscritta nel Registro Regionale delle Persone Giuridiche Private ai sensi degli artt. 2, 4 e 11 – comma 1 – del Regolamento Regionale n. 2/2001.

 

Nella Storia Foto gallery